top of page

pubblicità

  • Immagine del redattorePOPCORN

Malcom e Marie

Un crescendo che non cresce mai.

guarda il trailer infondo alla pagina

Malcom & Marie, un film del 2021 scritto e diretto da Sam Levinson, che vede nei ruoli

principali Zendaya e John David Washington, direttore della fotografia Marcel Rév, è stato il primo film a essere completato dopo lo scoppio della pandemia di COVID-19.

Uno spietato confronto di coppia, una crisi, un ring, ambientato all’interno delle pareti domestiche di una villa a Malibù, apparentemente hanno tutto, rientrano da una premiazione, gli scontri si accendono per incomprensioni pregresse, ricatti emotivi e insoluti.

Si riapre il vaso di pandora di una relazione destinata alla tragicità , agli scontri, gelosie retroattive che accendono drammi che non consentano di rimanere nel presente e gioire della felicità di quel riscontro con il mondo dei critici cinematografici.

Interamente girato in bianco e nero, pellicola 35mm, tagli molto stretti e inquadrature che ci fanno credere di abitare lo spazio insieme ai protagonisti. I piani sequenza ci permettono di seguire la scena e renderla discorsiva, non abbiamo quasi mai uno stacco violento della macchina da presa, i monologhi sono sfoghi contro il mondo cinematografico, il meta cinema ricorre e grazie alla struttura dell’abitazione e delle riprese su carrello dall’esterno abbiamo la sensazione di osservare degli animali in gabbia.

Noi di PopCorn consigliamo la visione di questa pellicola ad un pubblico adulto e che desidera andare a fondo nelle problematiche di coppia non troppo distanti dalla nostra quotidianità e la metafora che potremmo facilmente riscontrare con il periodo pandemico che stiamo vivendo e la costrizione fra le mura domestiche con i nostri cari.

Il nostro voto è: 5.5


97 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Il Grinch

Comments


pubblicità

bottom of page